• Se senti che la tua vita è confusa e senza un ordine…
  • Se ogni giorno ti sembra senza senso…
  • Se non riesci a capire perché le altre persone si fidano di te, quando tu senti di non essere mai all’altezza…
  • Se fai fatica a muoverti in mezzo alle altre persone…
  • Se avere a che fare con la tua famiglia è ogni volta una tortura…
  • Se non ti senti serenamente impegnato nella coppia…
  • Se una perdita è ancora dolorosa dopo tanto tempo…

…forse possiamo aiutarti.

Il modello di riferimento del nostro lavoro di counselling si basa su un approccio alla persona gestaltico integrato. Attraverso la creazione di una relazione basata sull’empatia, sulla congruenza e sull’accettazione positiva incondizionata, aiutiamo il cliente a riscoprire le proprie risorse e qualità e favoriamo la presa di consapevolezza delle espressioni e delle inibizioni emotive del cliente.

Questo approccio è basato sulla psicologia della gestalt che sostiene che, nel corso della vita, le situazioni incompiute tendono a ripresentarsi fino a quando la persona non è in grado di riconnettere emotivamente e cognitivamente i propri vissuti, riuscendo, in questo modo, a “chiudere” ovvero a dare un nuovo significato, alle proprie esperienze.

Il compito del counsellor è quello di accompagnare la persona in questo viaggio alla scoperta di sé, aiutandola a sostenere il processo di cambiamento che sta compiendo e promuovendone lo sviluppo.